Il movimento “Squad Rebel” di Antonio Saladino sbarca a Falerna

Falerna – “Squad Rebel”, movimento sociale e culturale creato da Antonio Saladino nel 2014, sbarca a Falerna “rivoluzionando” il paese e la comunità. Nell’arco dei mesi estivi “Squad Rebel” avvia una vera e propria riqualifica del territorio grazie al sostegno delle attività commerciali che hanno lasciato spazio all’artista lametino di poter “stravolgere” l’aspetto delle loro aziende.
Pochi giorni fà l’ultima opera dell’artista lametino che ha interamente decorato una scuola elementare al centro del paese dove si richiama il tema della famiglia, della creatività e dell’amore. Un’opera di cui Squad Rebel si ritiene molto soddisfatto “per il forte impatto sociale e culturale che sono riusciti a trasparire nelle opere e per l’evoluzione artistica”. Poche settimane fa Squad Rebel, inoltre, ha ricevuto il Premio “Lumaen di Calabria” dall’Associazione Lamezia Muse “per il forte impegno sociale e culturale dimostrato negli anni”.