Lamezia: rassegna cinematografica dal 9 gennaio al Chiostro

Lamezia Terme – Da Roberto Benigni a Massimo Troisi, dalla coppia Boldi/De Sica a Ugo Tognazzi, da Carlo Verdone ad Alberto Sordi, da Monica Vitti a Diego Abatantuono: “Commedia all’italiana” è la nuova rassegna cinematografica, ad ingresso gratuito, che si terrà al Chiostro Caffè Letterario di Lamezia Terme a partire da giovedì 9 gennaio quando, alle 18, verrà proiettato il film “Scusa se è poco”. Uscito nel 1982 e diretto dal regista Marco Vicario, “Scusa se è poco” si divide in due episodi nei quali si possono trovare, tra gli altri, attori come Diego Abatantuono, Ugo Tognazzi, Monica Vitti, Maurizio Mattioli e Mario Carotenuto. Domenica 12 gennaio, con inizio sempre alle 18, verrà invece proiettato “Pensavo fosse amore… invece era un calesse” (1991), l’ultimo film diretto da Massimo Troisi nel quale, oltre al grande attore campano, spiccano le interpretazioni di Roberto Benigni, Francesca Neri e Marco Messeri. I film della rassegna “Commedia all’italiana” si ripeteranno poi due volte a settimana (in date che saranno comunicate direttamente dal Chiostro) e saranno introdotti da Antonio Pagliuso, che regalerà al pubblico alcune curiosità relative alla pellicola in programma.

,