Teatro: sabato al Grandinetti di Lamezia di scena la commedia Il nome

Lamezia Terme – Dopo Campania, Sicilia, Piemonte, Veneto, Marche, Lombardia, Emilia Romagna e Liguria,sabato 8 febbraio 2020, ore 20.45, il Teatro Comunale Grandinettidi Lamezia Terme ospiterà la Compagnia Piccolo Teatro di Terracina (Lazio) con la commedia Il nome, liberamente tratta dal film di Francesca Archibugi Il nome del figlio, con la regia di Roberto Percoco.

Lo spettacolo partecipa alla V edizione del Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano inserito nella rassegna teatrale Vacantianducon la direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli e la direzione amministrativa di Walter Vasta.
Il Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano, ospitato per la prima volta in Calabria con le compagnie amatoriali vincitrici del Premio FITA “Miglior spettacolo” in 14 regioni italiane, è organizzata a livello nazionale dalla Federazione Italiana Teatro Amatori e per questa edizione si avvale della collaborazione organizzativa della compagnia teatrale I Vacantusi e del patrocinio della Regione Calabria.
Il nome è una commedia brillante che ruota intorno ad una cena di famiglia durante la quale Marco, sposato con Simona che aspetta un bambino,comunica con enfasi il nome scelto per il nascituro.
La famiglia, composta da professori universitari, insegnanti e musicisti tutti di sinistra, non reagisce bene davanti a quel nome. Dibattito e scambio di idee degenerano presto in una messa in discussione di valori, scelte e persone che non mancano di offendere e ferire tutti. Ognuno infatti ha un segreto nascosto che in qualche modo riguarda anche gli altri e che potrebbe compromettere i loro rapporti. Ma la riconciliazione non tarderà ad arrivare…

Sul palcoscenico Bruno Perroni, Cristina Castelli, Roberto Percoco, Emilio Di Mauro, Darina Rossie Carlo Del Duca.

,