Enogastronomia: le eccellenze calabresi sbarcano in Canada

Catanzaro  – La Regione Calabria – Dipartimento Presidenza – Settore Internazionalizzazione, in collaborazione con la Camera di Commercio italiana dell’Ontario (ICCO), sarà presente a Toronto alla quarta edizione di CENTItalia “Taste of Calabria”, in programma dal 9 al 16 novembre. Le iniziative promozionali in programma messe in campo dall’ente regionale sono frutto della strategia del Presidente della Regione, Mario Oliverio, anche a seguito degli ultimi incontri con la comunità dei calabresi in Canada ed i referenti ICCO. Per la fitta programmazione di CENTITalia a Toronto giungeranno in Canada direttamente dalla Calabria gli chef Antonio Abbruzzino (stella Michelin), Pino Barbino e Giovanni De Luca (della Unione Regionale Cuochi della Calabria), per una serie di masterclass, workshop ed eventi di degustazione rivolte ad operatori di settore, media e amanti della cucina autentica.

La settimana ICCO della cucina italiana offrirà a un pubblico di esperti e appassionati della buona tavola la possibilità di scoprire la tradizione gastronomica italiana attraverso le eccellenze agroalimentari e i vini della Regione Calabria, con particolare attenzione ai prodotti certificati a denominazione DOP, IGP e DOC. Come ogni anno, in occasione di CENTItalia verrà dato un contributo per la borsa di studio Power of Women, istituita dalla ICCO a favore di una studentessa meritevole della Scuola di Arti Culinarie del Centennial College. “Tra gli eventi che la ICCO propone ogni anno, l’appuntamento con la cucina italiana regionale è tra i più attesi ” -spiega Corrado Paina, direttore della Camera di Commercio italiana dell’Ontario-. Quest’anno siamo lieti di collaborare con la Regione Calabria – che ha reso possibile la realizzazione di questo progetto – per portare ai Torontini i sapori unici del Crotonese, della ’Nduja, del Baccala, della Bomba e di molte altre squisitezze regionali. Queste iniziative contribuiranno all’inserimento sul mercato di nuovi prodotti agroalimentari che esaltano i valori della dieta mediterranea e di un’alimentazione sana.” Il programma di promozione della Regione Calabria prevede anche corner espositivi, degustazioni e cooking demo presso alcuni punti vendita dei supermercati Fortinos e Longos. La cooperazione tra la Regione Calabria e la ICCO può contare anche sulla fattiva collaborazione di Unioncamere Calabria e su “Rosso Calabria”, brand regionale veicolato a livello internazionale per la promozione della cultura calabrese (nell’agroalimentare, nell’artigianato, nell’arte, e nelle eccellenze del territorio).