Lamezia: Tari, Fdi-An auspica condizioni di pagamento agevoli

Logo-FdI-An-10
Lamezia Terme – Fni-An di Lamezia in merito al pagamento della Tari auspica che “ l’Assessorato al ramo, offra a tutte le famiglie ed imprese, condizioni di pagamento agevoli e senza peso di interessi”. E’ un auspicio che Fratelli D’Italia –Alleanza Nazionale, pone alla fine di un comunicato che pubblichiamo integralmente:

“Lo scacchiere politico – economico internazionale degli ultimi anni, in tema di debito pubblico, ci ha dolorosamente insegnato quanto sia difficile per le attuali generazioni svincolarsi dei debiti contratti dalle precedenti amministrazioni.
Lungi dal voler, in questa sede, discorrere circa una questione politico -economica di tale complessità, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale intende denunciare, come, fatte le dovute proporzioni, questo egoismo generazionale si stia ravvisando anche nella macchina amministrativa comunale ove la nuova amministrazione guidata dall’Avv. Paolo Mascaro sin dai primi giorni del suo mandato si è trovata nella stringente necessità di far fronte ad un dissesto finanziario, che se non formale, è certamente sostanziale.
I cittadini lametini, già vessati nel corso dell’ultimo decennio da continui disservizi in merito alla gestione dei rifiuti, si trovano a far fronte, oggi, all’ultimo beffardo retaggio della passata amministrazione: il forte rincaro della Tari, la nuova tassa sui rifiuti, che ha preso il posto della vecchia Tares.
Al momento è in corso uno studio sulla parabola impazzita dei costi che i cittadini sostengono per mantenere il pachiderma mostruoso ch’è diventata la Lameziamultiservizi
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, ritendendo assolutamente rilevante dar voce ai cittadini lametini, si è impegnata in questi giorni in una serie di incontri pubblici, attraverso l’osservatorio giovanile da poco costituito, con la comunità rilevando l’auspicio comune che la nuova amministrazione, anche attraverso una trasparente gestione delle nomine prossime venture dei componenti del CDA del Multiservizi, possa dare vita ad un percorso programmatico e lungimirante atto a risolvere al più presto possibile, compatibilmente con quelle che sono le tempistiche dettate dagli ingenti debiti pregressi, la situazione della quale FdI- AN fornisce documentazione anche fotografica.
Auspicare l’evasione di questo Tassa, significa essere irresponsabili vista la drammatica situazione di cassa in cui versa il Comune di lamezia Terme, ma non dobbiamo dimenticare nemmeno la disastrosa condizione delle famiglie ed imprese della Città.
Per tutto questo, ci auguriamo che l’Assessorato al ramo, offra a tutte le famiglie ed imprese, condizioni di pagamento agevoli e senza peso di interessi”.
Fratelli D’Italia –Alleanza Nazionale.