Lamezia: CasaPound , raccolta beni prima necessità per la Grecia

Locandina-Grecia

Lamezia Terme – Aiuti umanitari destinati alla popolazione greca. Questo quanto organizzato a livello nazionale da CasaPound e che interessa anche la sede lametina del movimento politico. “Alla pari della raccolta alimentare che da anni il movimento porta avanti per i cittadini italiani, – spiega il coordinatore lametino, Massimiliano Cerminara – anche per il popolo greco CasaPound chiama a contribuire chiunque volesse donare beni di prima necessità. Questi saranno successivamente raccolti e portati nella penisola ellenica dove saranno distribuiti alla popolazione bisognosa personalmente dai militanti di CasaPound e Alba Dorata”. “Ciò che è essenziale raccogliere sono alimenti a lunga conservazione come pasta, olio, sale, farina, zucchero, scatolame, riso e alimenti per l’infanzia.Ancora, prodotti igienici e sanitari quali: antisettici, disinfettanti, siringhe, garze, bende, cerotti, forbici, detersivi, bagnoschiuma, shampoo, saponi, deodoranti, spazzolini da denti, detersivi e farmaci generici senza obbligo di prescrizione medica”. “Degno di nota è sottolineare come CasaPound non sia nuova a iniziative di questo tipo. Già nel 2009 infatti, il movimento ha raccolto aiuti umanitari destinati alle popolazioni terremotate d’Abruzzo. Iniziativa poi replicata anche nel 2012 dopo il sisma in Emilia Romagna”. “CasaPound – prosegue – ha portato poi il suo aiuto anche all’estero dove negli anni scorsi iniziative analoghe si sono svolte in Birmania a favore del popolo Karen e in Kosovo in aiuto della minoranza serba”. “Chiunque volesse contribuire a quest’opera benefica, – conclude Cerminara – lo può fare recandosi sabato 18 dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 presso i supermercati: Eurospin (Via del Progresso), Interspar (Via Giorgio la Pira), Agorà (Contrada Savutano)”.