Lamezia: consiglio approva bilancio consuntivo

riunione-consiglio-lt
-di Claudia Strangis
Lamezia Terme – Una situazione di “totale disinteresse da parte della precedente amministrazione comunale per quanto riguarda la riscossione delle entrate” oltre ad una gestione che non ha tenuto conto di numeri e cifre e con scelte politiche che il sindaco Paolo Mascaro ha definito “folli”. È questo il quadro emerso nel corso del consiglio comunale lametino che si è riunito oggi pomeriggio nella sala Napolitano per l’approvazione del bilancio consuntivo relativo all’anno 2014. L’assessore Chiara Puteri ha relazionato sulla situazione delle casse comunali, spiegando quali interventi ha pensato questa giunta per “rimediare” ad un bilancio dell’amministrazione precedente, bocciato dai revisori. Un emendamento a firma del sindaco, che ha ottenuto parere favorevole dai revisori dei conti e che oggi è stato votato favorevolmente anche dal consiglio comunale. Un emendamento, che pur non apprezzato da tutti i consiglieri comunali, è stato approvato e ha permesso la votazione del consuntivo così come emendato con 16 voti favorevoli 3 astenuti e 4 contrari.