Contraffazione: sequestrati a Lamezia cinquemila articoli

articoli-contraffatti-1
Lamezia Terme – Oltre 5mila orticoli contraffati sono stati sequestrati a Lamezia Terme da personale del Commissariato di pubblica sicurezza di Lamezia Terme, coadiuvato da personale della Polizia Locale. Nel corso di un controllo di Polizia Amministrativa, finalizzato al contrasto all’abusivismo commerciale ed alla contraffazione, effettuato presso un esercizio commerciale ubicato nel quartiere di Sant’Eufemia e gestito da un cittadino extracomunitario, originario della Cina Popolare, sono stati , infatti, rinvenuti e sequestrati 5.000 articoli (elettronici, informatici e giocattoli) privi del marchio CE e privi delle indicazioni sulle caratteristiche tecniche in lingua italiana e pertanto pericolosi per la sicurezza e la salute delle persone. La merce è stata sequestrata amministrativamente al titolare dell’attività commerciale al quale è stata applicata la sanzione amministrativa di Euro 35.000.

 

articoli-contraffatti-2