Fisco: Lamezia, sequestro beni a imprenditore indagato evasione

gruppo-gdf-lt-2508
Lamezia Terme – Beni per 350 mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Catanzaro su disposizione del Gip di Lamezia Terme a un imprenditore gia’ indagato per reati tributari, per aver evaso le imposte sui redditi e sull’Iva avvalendosi di fatture false. Il sequestro ha riguardato mobili, immobili e valori finanziari di una societa’ edilizia rinconducibile all’indagato. Il valore e’ pari alla somma dovuta al fisco. La misura cautelare e’ scaturita da controlli fiscali svolti dai militari del gruppo della Guardia di finanza di Lamezia Terme, completati con l’esecuzione degli accertamenti patrimoniali nei confronti dei soggetti coinvolti, per individuare i beni da sottoporre a sequestro a garanzia dei crediti tributari.