Lamezia: Forza Italia “un si convinto al bilancio ed al sindaco Mascaro”

forza-italia-conferenzaLamezia Terme – “Il sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro rappresenta un riferimento per il centrodestra calabrese nell’ormai imminente battaglia referendaria contro la riforma Renzi-Boschi-Verdini. La sua netta presa di posizione per il “NO” contribuisce a semplificare il panorama politico cittadino, confermando che la terza città della Calabria è governata da uno schieramento alternativo a quello di Renzi ed Oliverio. Non ci sono spazi per malevoli interpretazioni o strumentali polemiche con cui si vorrebbe indebolire la coraggiosa azione politica e amministrativa del sindaco Mascaro. Il partito di Forza Italia intende sostenerelealmente il sindaco nella sua azionedi risanamento del Comune e di rilancio delle politiche di sviluppo della città. Per tali motivi, Forza Italia voterà a favore del conto consuntivo e del bilancio di previsione, strumenti indispensabili per il rilancio dell’amministrazione comunale, e invita tutti i partiti e i gruppi che si riconoscono nel centrodestra ad esprimere un convinto sostegno al sindaco in uno dei passaggi fondamentali”.
E’ questo il passaggio più significativo di una nota ufficiale di Forza Italia, diffusa al termine di una riunione alla quale hanno partecipato il coordinatore provinciale, On. Mimmo Tallini, il vice coordinatore provinciale, On. Mario Magno, il consigliere comunale e capogruppo di Lamezia Terme Carolina Caruso, il coordinatore cittadino di Lamezia Terme Giuseppe Spinelli.
Nell’incontro si è analizzata approfonditamente la situazione politico amministrativa della città di Lamezia Terme, in considerazione della posizione espressa dal Sindaco Paolo Mascaro e dal Consiglio Comunale il 19 maggio scorso, di netta bocciatura della riforma costituzionale introdotta dal Governo Renzi, e della approvazione dello schema di bilancio di previsione finanziario 2016/2018 da parte della Giunta Comunale nella seduta dello scorso 25 maggio.
“La votazione compatta del Consiglio Comunale per il “NO” al referendum, accompagnata dalla debole posizione del gruppo CAC, caratterizzata dalle numerose assenze in occasione del voto sulla più importante battaglia che anima la politica italiana, disunione questa ancora più significativa, se si pensa che è stato proprio il raggruppamento che fa capo all’on. Pino Galati a farsi promotore a Lamezia Terme del comitato per il SIal referendum, testimonia, in modo netto, la salda appartenenza al centrodestra del Sindaco e la sua personale forza consiliare che converge politicamente e programmaticamente con Forza Italia. Ora è giunto il tempo del bilancio di previsione e del conto consuntivo.Forza Italia è fermamente convinta della necessità di un’approvazione rapida di tali documenti contabili da parte del Consiglio Comunale, e quindi fin d’ora dichiara il suo voto favorevole alla loro approvazione.Fa appello a tutte le forze politiche del centrodestra ed ai consiglieri comunali che nel centro destra comunque si riconoscono, di dare il loro voto favorevole al bilancio di previsione ed al conto consuntivo dell’Amministrazione Mascaro, affinché l’azione politico amministrativa del Sindaco possa proseguire su basi programmatiche concrete e condivise, con risorse certe, con una visione seria e lungimirante del futuro sviluppo di Lamezia Terme”.