Lamezia: coltivava marijuana in casa, giovane arrestato dai Cc

arresto-palmieriLamezia Terme – I Carabinieri della Stazione Lamezia Terme Sambiase, hanno arrestato un giovane di 24 anni, Gino  Palmieri, gia’ noto alle forze dell’ordine . Durante una perquisizione personale e domiciliare, in un magazzino sito al piano terra dell’abitazione del giovane, all’interno di un frigorifero dismesso, e’ stato trovato un barattolo in vetro con all’interno 103 grammi di marijuana con un bilancino di precisione. Nella soffitta, attrezzata come una serra artigianale, c’erano 3 lampade alogene con parasole, alcuni vasi, contatore-palmieriun recipiente di plastica con all’interno 5 arbusti tagliati di canapa indiana, una forbice impregnata di sostanza stupefacente del tipo marijuana, un tritaerba elettrico e materiale utile al confezionamento per il relativo smercio. L’arrestato, inoltre, attraverso un cavo elettrico aveva creato un collegamento abusivo ad una cassetta esterna di derivazione dell’Enel posta sul muro esterno del’ abitazione, provocando di fatto un danno stimato in 2500 euro relativo al furto di 14.000 kw. I militari hanno sequetrato la droga e arrestato il giovane, sottoposto momentaneamente alla misura degli arresti domiciliair in attesa del giudizio con rito per direttissima, a seguito della quale vi e’ stata la convalida dell’arresto. All’uomo e’ stata applicata la misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Lamezia Terme.