Lamezia: Terza commissione definisce l’”Isola Ecologica”

palazzo-comunale-03-10Lamezia Terme – Discussa e definita nella terza Commissione Consiliare la pratica inerente l’”Isola Ecologica” a Lamezia Terme, sotto la presidenza del consigliere Giancarlo Nicotera, nonché dei componenti Titina Caruso, Enrico Costantino, Massimo Cristiano, Maria Grandinetti, Gennaro Gianturco, Alessandro Isabella, Giuseppe Paladino, Francesco Ruberto, Mariolina Tropea e Peppino Zaffina.
E’ stata quindi completata e definita la realizzazione del Centro di Raccolta realizzato in Località Rotoli del Comune di Lamezia Terme che ha la funzione di essere a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti.
Dopo la sua realizzazione ultimata a fine 2015, sono stati eseguiti nell’anno 2016 lavori aggiuntivi quali l’impianto depurativo delle acque di piazzale (prima e seconda pioggia) adeguato alle disposizioni previste dal Disciplinare in vigore nel nostro Comune, il telecontrollo, la predisposizione di cartellonistica pubblicitaria ed altre incombenze previste dalla legge.
Ultimo passaggio mancante è ora soltanto il parere ai Revisori dei conti, insediatisi da pochissimi giorni.
“L’accezione precisa – spiega il Presidente della Commissione – è nicotera-udc-06-10quella di Centro di raccolta di tipo B e può accogliere una vasta gamma di rifiuti prodotti dalle utenze domestiche e dalle utenze non domestiche (commercio ed altro). I rifiuti pertanto conferiti sia dai singoli cittadini e/o in quantità ben definite e con limite da imprese, sono catalogati e differenziati per tipologia”. Nicotera inoltre evidenzia che “il centro funge da deposito e smistamento dei rifiuti ed è compito del gestore effettuare il successivo trasporto presso gli impianti di trattamento presenti sul nostro territorio”. Nicotera inoltre rende noto che “il Centro di raccolta ha quale finalità quella di intercettare i rifiuti ad oggi abbandonati abusivamente per le strade e inoltre di essere un ulteriore strumento operativo per il nostro comune in risposta al miglioramento della qualità del servizio offerto ai cittadini sulla raccolta differenziata dei rifiuti nella nostra città, perciò supporta la raccolta differenziata e aiuta il cittadino. La struttura – conclude – ha la possibilità di accettare le varie indifferenziate di cui si occupa la Lamezia Multiservizi S.p.A. che, a sua volta conferisce, presso gli impianti CONAI che separano, dividono e lavano i rifiuti”.