Lamezia: “Giù le mani dal nostro ospedale”, lunedi’ sit-in di protesta

ingresso-ospedale-08-09Lamezia Terme – “Giù le mani del nostro ospedale” : e’ lo slogan coniato dal coordinamento sanità 19 marzo che ha organizzato per lunedì 15 maggio alle 9 davanti l’entrata del nosocomio cittadino Giovanni Paolo II uno Sit-in di protesta per manifestare ancora il disagio, la nostra sofferenza, la nostra preoccupazione e la nostra rabbia per questa assurda determinazione dove ci hanno privato di tutto, quello che andiamo a difendere è il diritto alla salute che è nella art. 32 della costituzione”. “Non sarà una manifestazione politica – scrivono in un post sui social network – non sarà una manifestazione partitica, ma sarà una grande manifestazione pacifica e democratica popolare per rivendicare il diritto ad avere prestazioni sanitarie adeguate e di qualità sul nostro territorio. Cari cittadini, associazioni, sigle sindacali, movimenti politici, medici, infermieri e dipendenti dell’Azienda Sanitaria ospedaliera di Lamezia Terme non fate mancare il Vostro sostegno per una giusta causa”. Il coordinamento invita tutti i cittadini a scendere in campo a difesa del Giovanni Paolo II.