Lamezia: Gigliotti(In), ingresso campo rom ancora nel degrado

Lamezia Terme – Giuseppe Gigliotti, presidente di Italia Nostra Lamezia Terme pone all’attenzione dell’opinione pubblica, lo stato di degrado in cui versa l’ingresso del campo Scordovillo, “dopo un gran parlare,spesso mossi da puro spirito istintivo”. Per Gigliotti “non si comprende davvero la sostanziale inerzia, anche dopo le dichiarazioni del Prefetto. Problemi di ordine ambientale, legati ad un grave pregiudizio della salute dovrebbero consigliare un impegno di bonifica definitiva che pare tardi ad arrivare”. Gigliotti crede che “la situazione così com’è resti intollerabile ma vogliamo anche ritenere che vi siano responsabilità politiche e non solo che debbano essere segnalate.
Spetterà a qualcuno questo compito? Vogliamo pensare – conclude – che presto qualcosa, anche in questo senso voglia muoversi”.