Lamezia Wine fest: olio e vini di Calabria in mostra per 2 giorni

Lamezia Terme (Catanzaro)  – Due giorni per conoscere le eccellenze calabresi. Il Lamezia Wine Fest, giunto alla sesta edizione, si apre quest’anno anche all’olio ospitando nel Chiostro del Complesso Monumentale del San Domenico venerdi’ 16 e sabato 17 marzo la prima edizione dell’Evo Festival, in collaborazione con il Consorzio Tutela e Promozione Olio Extravergine Lametia Dop.
“Vino, Olio e Territorio” i temi attorno a cui ruotera’ la manifestazione ideata da Pierluigi Fragale (Pieffe Comunicazione). Una cornice di eventi, approfondimenti e degustazioni inserita nell’ambito del progetto Lamezia Summertime 2017, sezione TeatrOltre, realizzato dal Comune di Lamezia Terme in collaborazione con Arci Lamezia Terme/Vibo Valentia in qualita’ di partner di progetto, e finanziato dalla Regione Calabria con fondi PAC (Programma di azione e coesione) derivanti da rimodulazione interna ai Programmi Operativi finanziati dai Fondi Strutturali. Ad inaugurare la due giorni sara’ venerdi’ 17 alle 19 l’incontro promosso dall’Enoteca Regionale “I vini della svolta” a cui prenderanno diversi produttori.
Ad aprire la lunga giornata di sabato 17 sara’, invece, alle 10.30 l’incontro tecnico sulla cultivar promosso dalConsorzio Tutela e Promozione Olio Extravergine Lametia Dop e dalla F.I.S. (Federazione Italiana Sommelier). A tenere le fila dell’evento nelle vesti di relatore Paolo Scarnecchia (F.I.S.), con la partecipazione di Salvatore Pace e Giovanni Villella (F.I.S.), Maria Cristina Di Giovanni, Podere D’Ippolito e Antonio Filippone, Tesori del Sole.
Gli incontri sabato riprenderanno alle 19 con Gennaro Convertini, presidente dell’Enoteca Regionale, Giovanna Villella, responsabile comunicazione del Lamezia Summer Time, e numerosi produttori.
In entrambe le giornate, dalle 21 in poi, sara’ possibile godere del percorso di degustazione dei vini e dell’olio delle aziende espositrici e del food dei partner del Lamezia Wine Fest con ben 15 cantine selezionate direttamente dalla Federazione Italiana Sommelier.La manifestazione sara’ animata dalle performance musicali della band Sing Swing, dall’esibizione di tango argentino de La Mirada A.s.d. e dalle magiche creazioni di sand-art di Greta Belometti di teatrop.