Non pagano cauzione, tre denunce a Lamezia Terme

Lamezia Terme  – La Polizia di Lamezia Terme ha denunciato tre persone sottoposte a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comunedella piana, F.E. di 2 anni , C.R di 28, I. E. di 37, lametini, i quali non hanno ottemperato all’obbligo di versare una somma di denaro a titolo di cauzione per il loro comportamento.I poliziotti dell’Ufficio Misure di Prevenzione del Commissariato di Lamezia Terme hanno accertato, anche attraverso il collegamento informatico con gli uffici del fisco, che i tre, ai quali il Tribunale Sezione Misure di Prevenzione di Catanzaro, nell’irrogare la sorveglianza speciale aveva imposto una serie di prescrizioni, non avevano versato la cauzione, violando cosi’ la normativa antimafia.Le tre persone sono state denunciate alla Procura della Repubblica di Lamezia Terme.