Lamezia: La Scala(Cittadini Attivi) ripulire il Bagni e Cantagalli

Lamezia Terme – “Durante questo periodo di gestione commissariale la città ha assistito ad una amministrazione attenta alla sicurezza di molti impianti pubblici, che ha condotto alla chiusura degli stessi. Purtroppo non è stata riposta la stessa attenzione nei confronti del verde urbano che solo ultimamente ha visto l’affidamento alla malgrado tutto che ha prontamente ed efficacemente risolto molti problemi che imperversavano nelle vie della nostra città”. E’ quanto sostiene Mariano La Scala di Cittadini Attivi in Politica segnale il suo movimento “ha ricevuto nell’ultimo mese numerose segnalazioni per i letti dei fiumi che vivono in situazioni di criticità, in particolar modo il Bagni ed il Cantagalli”.
“Crediamo sia necessario intervenire rapidamente – evidenzia rivolgendosi all’amministrazione comunale – mettendo in sicurezza le zone, prima dell’arrivo dell’autunno che porterà l’aumento delle piogge, onde evitare il rischio di esondazioni che possa mettere in pericolo l’incolumità pubblica. Perciò invitiamo la terna Commissariale ad intervenire rapidamente per porre un freno all’incuria dei torrenti dovuta dalla presenza di sterpaglie, erbacce, arbusti e detriti”.