Lamezia: Greco(Lega Giovani) “risposte concrete in materia di rifiuti”

Lamezia Terme – “La Lega Giovani Lamezia (a soli due mesi dalla nascita) è impegnata con numerose denunce su numerosi fronti che stanno arrecando un immenso danno alla nostra città, da problematiche che vanno dalla viabilità e alla relativa sicurezza stradale, a quella dei rifiuti urbani (in cui ormai la nostra amata città sta letteralmente soffocando) alla tragicomica situazione degli impianti sportivi, che ha visto i nostri interventi e quello del nostro Onorevole Domenico Furgiuele”. Lo sostiene
Angelo Greco Segretario provinciale Lega giovani facendo riferimento a Lamezia Terme ed aggiunge: “Stiamo osservando, ad un lento declino della nostra città, che non riesce ad uscire da questa fase di stallo dovuta all’ assoluto immobilismo e dall’incompetenza dei commissari prefettizi, quasi a voler dire “questa città è di passaggio per noi, quindi i problemi risolveteli voi”. Noi – aggiunge – come cittadini prima ancora che rappresentanti di un partito siamo indignati che Lamezia esca alle cronache solo ed esclusivamente per queste notizie che creano un danno di immagine ad un città che dovrebbe rappresentare il centro nevralgico della Calabria e dell’intero Sud Italia”. Greco a nome del suo movimento chiede “alla terna commissariale risposte concrete sia in materia di rifiuti, in quanto il pericolo igienico sanitario è sempre più grave, sia in materia di impianti sportivi, per quelle attività che in tutto questo marasma ci fanno ancora sentire orgogliosi di essere lametini e possano ridare voce e respiro ed entusiasmo a tutta la nostra cittadinanza, perché – conclude – la nostra città merita altro e merita soprattutto di ritornare a ripartire”.