Lamezia: in programma workshop su economia sociale

Lamezia Terme – Un incontro sull’economia sociale di Lamezia e sull’agenda urbana è stato fissato per venerdì 7 dicembre nella sala Napolitano del Comune. “Il Piano Locale per il Lavoro (PLL) del Lametino e del Reventino e l’Agenda Urbana (AU) – è precisato in una nota – rappresentano per il territorio comunale una grande opportunità per sperimentare e attuare forme di innovazione socioeconomica fortemente auspicate dalle politiche di coesione europee. Il PLL del Lametino e del Reventino, grazie al lavoro svolto sinora da 21 giovani laureati, ha interessato vari settori della filiera dell’Economia Sociale, uno degli assi centrali della crescita sostenibile del territorio anche in un’ottica occupazionale. Dal canto suo l’AU, in fase avanzata di programmazione, prevede, con l’Asse 3, un focus specifico e dei finanziamenti ad hoc per lo sviluppo della “imprenditoria sociale”. Sono proprio la connessione tra queste due iniziative a regia regionale, la presentazione di buone pratiche di innovazione sociale calabresi ed italiane ed un confronto aperto e produttivo con il partenariato e gli stakeholder gli obiettivi che si pone il Workshop sull’Economia Sociale, organizzato dal settore Programmazione e Pianificazione Strategica del Comune di Lamezia Terme con gli esperti dell’assistenza tecnica ai PLL di Azienda Calabria Lavoro, che si terrà presso la Sala Napolitano il giorno venerdi 07 dicembre 2018 dalle 09:30 alle 16:30.
Tra gli altri, parteciperanno al workshop il Commissario straordinario del Comune di Lamezia Terme Francesco Alecci, l’Assessore Regionale al Lavoro e Welfare Angela Robbe, la Dirigente del settore Programmazione e Pianificazione Strategica del Comune di Lamezia Terme Alessandra Belvedere e il Professore di Economia Politica dell’Università Federico II di Napoli e Presidente di IRIS Network Marco Musella. Coordinerà i lavori Giuseppe Critelli, responsabile scientifico dei PLL – Regione Calabria. Al Workshop sono invitati i giovani laureati beneficiari del PLL, le imprese sociali ospitanti i loro percorsi di stage e animazione territoriale, il partenariato attivato durante l’elaborazione dell’Agenda Urbana e chiunque a livello cittadino (Enti, Associazioni e Cooperative del privato sociale) abbia interesse a realizzare, a condividere o a rafforzare servizi di utilità sociale. La struttura dei Workshop si comporrà di due parti: la prima (mattina) dopo i saluti istituzionali è prevista l’introduzione alle nozioni di interesse e ad alcune buone pratiche, seguita da una relazione di sintesi delle iniziative legate al tema dell’Economia Sociale inserite all’interno di AU; la seconda (pomeriggio) sarà aperta dalla presentazione dei risultati e delle esperienze sinora promossi dal PLL per proseguire con un confronto attivo tra i partecipanti e gli stakeholders per favorire la condivisione di competenze, idee, iniziative e difficoltà in un’ottica di programmazione territoriale dal basso e di mutua collaborazione.