Lamezia: manifestazione “Babbo Natale in Moto” 2018

Lamezia Terme – Il Moto Club bikers solitari Lamezia Terme, costituito nel dicembre 2011 con l’obiettivo di concretizzare la passione per le due ruote che univa un gruppo di amici, da sempre si adopera per dare seguito alla propria volontà di vivere in maniera diversa il mondo motociclistico impegnandosi anche e soprattutto nel sociale. Difatti, anche in occasione delle festività natalizie 2018 e per il settimo anno consecutivo, ha organizzato un evento a scopo benefico denominato “Babbo Natale in Moto”.
L’evento, che si terrà il prossimo 16 dicembre, avrà come finalità la consegna di alimenti alle famiglie meno abbienti della nostra Città e del Comune di Amato (CZ), con distribuzione di piccoli doni natalizi ai bambini che interverranno nelle piazze visitate. Inoltre, vista la disponibilità della dott.ssa Mimma Caloiero, tappa importante e fondamentale anche quest’anno sarà la visita ai bambini degenti presso il reparto di pediatria dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme per augurare loro buon Natale.
Grazie alla collaborazione con la A.S.D. Lamezia Terme Beach Soccer (da anni attenta e sensibile alla campagna per l’intolleranza al glutine che si occuperà della distribuzione di alimenti e doni natalizi ai bimbi celiaci) e anche alla disponibilità di partner quali Banca Mediolanum e la società Impremed spa che hanno sposato e aderito al progetto, oltre a omaggiare i bambini ricoverati di doni natalizi, quest’anno si è inteso lasciare un segno importante in reparto con la realizzazione al suo interno di un piccolo spazio confortevole e accogliente, per consentire alle mamme di allattare al seno in tutta tranquillità.

I Bikers Solitari credono fortemente in questo progetto di solidarietà nato in sinergia con tutte le parti coinvolte. Il loro obiettivo è dimostrare che anche uno sport come il motociclismo può assumere diverse sfaccettature, abbandonando quelle più popolari che da sempre marchiano quanti lo praticano.

Così, grazie all’impegno del Presidente Francesco Giudice, che coordinerà l’intera manifestazione, i bikers travestiti da Babbo Natale regaleranno un momento di gioia ed un sorriso a chi trascorrerà un Natale meno fausto.