Lamezia: abusivismo edilizio Polizia Locale denuncia 4 persone

Lamezia Terme – La Polizia Locale lametina,nell’ambito di specifici controlli finalizzati, ha individuato due abusi edilizi per i quali ha denunciato complessivamente quattro persone tutte residenti a Lamezia Terme.
I lavori non autorizzati consistevano rispettivamente nella realizzazione di un muro di contenimento, nonché nell’aumento di volumetria al secondo e terzo piano fuori terra di un manufatto preesistente prodotto dalla costruzione di nuovi vani e di una vasca di raccolta di acque in cemento e lastre di eternit.
Tutti i soggetti, nelle rispettive qualità di committenti e proprietari, sono stati denunciati alla locale Procura della Repubblica per violazione al testo unico in materia edilizia.

Sul fronte dei controlli stradali infine, si registrano negli ultimi giorni numerose sanzioni comminate per eccesso di velocità e violazione dell’obbligo della revisione obbligatoria per i veicoli, accertati attraverso la strumentazione in uso al Corpo (autovelox ed autoscan).