Attivato servizio carrozzelle ospedali di Lamezia Terme e Soverato

Catanzaro – Per iniziativa del Direttore medico del Presidio Ospedaliero Unico dell’ASP di Catanzaro Antonio Gallucci, in sinergia con la Responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico aziendale, Annamaria Bruni, è attivo negli ospedali di Lamezia Terme e di Soverato il servizio di utilizzo delle carrozzine per pazienti e cittadini, in difficoltà a percorrere lunghi tragitti e raggiungere i diversi servizi e reparti.
Si intende così rispondere alle diverse segnalazioni di necessità dei pazienti e dei loro familiari, con l’obiettivo di rendere un po’ più semplice la mobilità all’interno di ampie strutture.
“Offrire i migliori servizi possibili ai cittadini – spiega il direttore Gallucci – è un principio generale che cerchiamo di applicare nelle nostre iniziative. Nel caso specifico, facilitare gli spostamenti all’interno dell’ospedale per tutti quanti ne abbiano necessità rappresenta senz’altro un valore aggiunto”.
Il servizio gratuito, che rientra tra le attività finalizzate a rendere l’ospedale più attento ai bisogni dei pazienti e dei cittadini, è reso dai volontari di servizio civile del progetto URP “Informare accogliere e tutelare” presso le reception di Informazione e accoglienza.
Il familiare che deve accompagnare una persona presso un reparto o servizio e necessita di una seggetta/carrozzella può rivolgersi alla Reception dell’Area Accoglienza posto all’ingresso dell’ospedale, dove gli verrà consegnata la carrozzina da restituire entro gli orari stabiliti caso per caso.

,