Lamezia: parcheggi Filippone(Patto Sociale) propone soluzioni

Lamezia Terme – “In seguito ai recenti interventi di modifica che hanno riguardato i parcheggi a strisce blu e l’area di parcheggio sita in Piazza Della Repubblica, come Patto Sociale intendiamo avanzare alle istituzioni competenti, alcune proposte e suggerimenti che potrebbero migliorare l’attuale situazione e fruizione dei suddetti luoghi di sosta auto”. Lo rende noto Alessio Filippone di Patto Sociale che aggiunge: “è noto che la società Segnaletica Industriale Stradale s.r.l., a seguito dell’aggiudicazione del bando di gara per l’affidamento e gestione dei cd. parcheggi a strisce blu, ha provveduto all’installazione di parchimetri elettronici che consentono l’acquisto in loco dei biglietti di sosta auto. Tuttavia, queste nuove installazioni si sono dimostrate piuttosto inefficienti. Infatti, questi parchimetri non sono dotati della funzione di restituzione del resto all’avvenuto pagamento e non consentono l’acquisto di ticket per una sosta di durata inferiore ai trenta minuti. Proprio in relazione a quest’ultima problematica, stiamo ricevendo numerose segnalazioni da parte dei commercianti e di semplici cittadini esasperati da questa situazione. Infatti, un intervento di modifica che consentirebbe il rilascio di un biglietto di sosta auto per un tempo minore, equivalente, per esempio, a 15 minuti, come in tante altre città d’Italia, potrebbe rappresentare un’efficace soluzione. Questo agevolerebbe enormemente i tanti cittadini che si recano presso i punti vendita, distribuite tra le vie del centro, per acquisti e commissioni che si completano in una manciata di minuti”.
La seconda proposta riguarda, invece, “l’area parcheggi di Piazza della Repubblica prospiciente al Tribunale. In particolare, successivamente all’ordinanza della Questura di Catanzaro, è stata modificata la destinazione d’uso di venti parcheggi pubblici siti in Piazza della Repubblica, i quali sono stati riservati, per tutte le 24 ore giornaliere, all’Autorità Giudiziaria ed alle Forze di Polizia. Tuttavia, è noto che i preposti uffici del Tribunale offrano servizio durante un arco di tempo che, naturalmente, non si protrae per 24 ore. A tal proposito, Come Patto Sociale, al fine di sopperire alla scarsità di aree di parcheggio idonee fra vie del centro di Lamezia Terme, proponiamo di consentire ai cittadini di usufruire della suddetta area di sosta al di fuori delle fasce orarie lavorative. Tale soluzione potrebbe soddisfare le esigenze dei cittadini, i quali avrebbero accesso ad una zona di sosta in una zona estremamente centrale del comune lametino”.