Lamezia: asfalto precario in Via Belvedere, l’appello dei residenti

Lamezia Terme – Dai cittadini del quartiere Torre-Belvedere appello al Comune affinché in maniera urgente si possa intervenire per ripristinare l’asfalto del quartiere. “L’incolumità di noi residenti – si legge in una nota – è messa quotidianamente a rischio a causa ormai di troppe buche e di un asfalto decisamente precario per via dello sfaldamento causato dall’incuria per mancanza di manutenzione”.
Per i residenti, “il selciato attuale, di fatto un bitume orami logoro da tempo, è caratterizzato, come si nota ad occhio nudo, dallo sgretolamento costante del materiale usato e quindi dal conseguente terriccio che si forma e che comporta seri rischi. Non manca giorno, infatti, in cui i pedoni non riportano contusioni, soprattutto gli anziani che hanno enormi difficoltà. Per questo motivo – scrivono – chiediamo al Comune di intervenire immediatamente per asfaltare via Belvedere. Speriamo che questo nostro invito venga accolto al più presto, altrimenti ci vediamo costretti a recarci presso il Municipio dove attuare ogni forma di protesta che la legge consente e denunceremo, con un esposto, il Comune richiamandolo alle proprie responsabilità”.