Lamezia: esercizi spirituali di Mons. Schillaci in vista insediamento

Lamezia Terme – È iniziato il conto alla rovescia per il sacro rito di consacrazione episcopale di Mons. Giuseppe Schillaci, Vescovo Eletto di Lamezia Terme, il quale — lo ricordiamo ancora una volta — si svolgerà il 6 luglio prossimo alle ore 17 sul Corso Numistrano davanti alla Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo.

Ormai mancano pochissimi dettagli così da poter affermare che tutto stia andando nella direzione immaginata e voluta dal novello presule, ormai attesissimo dalla comunità cattolica lametina.

Uno dei passi fondamentali che attende ancora Mons. Schillaci riguarda gli esercizi spirituali che come consuetudine vanno praticati sempre in preparazione di un’ordinazione sia presbiterale che episcopale come in questo caso.

Come ci ha confermato Don Ugo Rapicavoli – Vice Rettore del Seminario Arcivescovile dei Chierici di Catania retto per undici anni dallo stesso Mons. Schillaci -si tratta di «un importante momento di riflessione e di incontro con il Signore».

Gli esercizi spirituali avranno la durata di una settimana ed inizieranno sera di domenica 16 giugno sino alla sera del 23. Verranno svolti nella Chiesa del Carmine o Santuario della Madonna del Carmine retta dalla comunità dei Frati Carmelitani di Barcellona Pozzo di Gotto (provincia di Messina) «alla quale Padre Giuseppe è molto legato da diversi anni».

Al momento Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania, non ha ancora provveduto alla nomina del nuovo rettore che succederà a Mons. Schillaci.

Intanto, dal sito ufficiale dell’Arcidiocesi catanese, apprendiamo che la Comunità locale giovedì 4 luglio alle ore 20,00, si preparerà all’evento della consacrazione episcopale del nuovo vescovo di Lamezia, con una veglia di preghiera all’interno del Seminario aperta a tutti e in particolare ai membri dell’OVS (Opera Vocazioni Sacerdotali, un’associazione diocesana presente in maniera radicale nel territorio che opera al servizio della Chiesa a sostegno delle vocazioni presbiterali.), del Serra Club e del Consiglio pastorale diocesano, al termine della quale verranno presentati gli auguri a Mons. Schillaci.

La partenza per Lamezia avverrà dal Seminario di Catania alle ore 8,00 di sabato 6 luglio con apposito servizio di pullman con il rientro al termine della solenne funzione liturgica.

Massimo Iannicelli

 

 

Nella foto in alto, la chiesa del Carmine o Santuario della Madonna del Carmine, con l’annesso convento dell’Ordine, nel comune di Barcellona Pozzo di Gotto (Provincia di Messina), dove Mons. Schillaci svolgerà gli esercizi spirituali in vista della sua consacrazione episcopale.