Droga: scoperte altre piante di marijuana a Lamezia Terme

Lamezia Terme – Un’altra piantagione di droga è stata scoperta dai Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme ed in in particolare i militari della stazione di Sanbiase. Questa volta ci troviamo in località Mitoio di Sambiase ma lo scenario rimane identico. Lunghi tubi in gomma di quelli da giardino per irrigare allacciati abusivamente sulle tubature che riforniscono la zona e qualche attrezzo da lavoro abbandonato sul posto a fare da cornice ad un’altra ventina di piante di marijuana, nascoste fra la fitta vegetazione, alte fra uno e tre metri circa, in perfetto stato. I Carabinieri le hanno scovate nell’ambito dei servizi perlustrativi che vengono periodicamente svolti durante questa stagione, a pochi giorni dall’arresto di R.G., ventiseienne lametino, sorpreso dai militari mentre irrigava un’altra piantagione e a meno di un mese dal rinvenimento di ulteriori settanta piante nella medesima zona. In corso le indagini per risalire agli autori.