Lamezia: al Chiostro concerto cantautrice lametina Marianna Leone

Lamezia Terme – Venerdì 27 settembre, dalle ore 21.00, il Chiostro ospiterà il concerto della talentuosa cantautrice lametina Marianna Leone. Si tratterà, per la precisione, di un concerto/reading dal titolo “Le parole sono sassi”, ideato dalla stessa Marianna Leone. Insieme a lei saliranno sul palco anche Valeria D’Agostino e Domenico D’Agostino, autori del progetto “Poesia_incostruzione”.
Parole come libertà, distacco, mutamento, rinascita saranno al centro del percorso sonoro, alternando canzoni inedite a testi di autori come Italo Calvino, Hermann Hesse, Mariangela Gualtieri, Natalia Ginzburg e Costantino Kavafis.
“Le parole ci accompagnano da sempre. Esse ci dicono che l’altro c’è, che possiamo raggiungerlo, che c’è una relazione” – è il pensiero di Marianna Leone – “Le parole, infatti, possono creare un ponte tra persone e mondi differenti, per questo motivo occorre prendercene cura, dar loro il giusto valore. Viviamo in un periodo storico in cui le parole sono spesso consumate, abusate, sprecate. Forse la poesia è l’unica forma espressiva in grado di proteggerle. I poeti non sono altro che “artigiani” capaci di forgiare i loro versi per comunicare qualcosa di profondo e autentico. La poesia mette insieme il bisogno di parola e silenzio, nel tentativo di sondare i pieni e i vuoti dell’esistenza.”
Il concerto sarà ad ingresso gratuito e sarà accompagnato dagli aperitivi, dai panini o dalle piadine del bar del Chiostro.