Lamezia: Piccioni incontra i cittadini di S. Eufemia

Lamezia Terme – “Tutta la Calabria guarda con attenzione a ciò che avverrà qui a Lamezia nei prossimi giorni. Se farete qualcosa di bello, facendo arrivare al ballottaggio Rosario e la squadra, sarà un segnale di speranza per tutta la Calabria”. Così Nicola Fiorita, leader di “Cambiavento”, intervenuto all’incontro a S.Eufemia del candidato a sindaco Rosario Piccioni con i consiglieri comunali delle liste “Lamezia bene comune” e “Lamezia insieme”
“Guardando dall’esterno quanto avvenuto a Lamezia – ha aggiunto Fiorita – anche io ho sperato ci fosse una forte aggregazione intorno alla figura di Rosario Piccioni. Ricercare l’unità è fondamentale, ma quando non ci sono le condizioni per l’unità serve un atto di coraggio che è anche un atto di libertà. Come avvenuto a Catanzaro tre anni, quando siamo arrivati ad un passo dal ballottaggio, i cittadini di Lamezia oggi hanno una grande responsabilità. Avete la possibilità di ridare una speranza. Fatelo domenica prossima, poi sarà troppo tardi. Noi vi guardiamo perché da qui può ripartire la speranza non solo per Lamezia ma per tutta la Calabria, perché insieme potremo cambiare. Fate tutto quello che potete, anche quello che appare impossibile, per far vincere Rosario Piccioni”
Il candidato a sindaco Rosario Piccioni ha parlato ai cittadini di S. Eufemia del progetto politico delle liste “Lamezia bene comune” e “Lamezia insieme”, progetto che ha puntato “su persone, soprattutto giovani, che esprimono il volto migliore di questa città e che hanno voluto mettere a servizio della propria comunità energie, competenze ed esperienze. Lo stile che ci ha contraddistinto in questa campagna elettorale è quello della squadra: da noi non c’è un uomo solo al comando, c’è un gruppo che insieme per il bene comune vuole guidare la città nei prossimi anni. Abbiamo discusso dei temi più diversi nel nostro punto d’incontro, nell’ambito di Cantiere Lamezia, non in maniera autoreferenziale, ma incontrando i rappresentanti delle associazioni e i professionisti dei diversi settori. Vediamo che nelle ultime settimane anche gli altri candidati a sindaco hanno cercato di venirci dietro. Le nostre liste sono la vera novità di questa campagna elettorale. Dopo il terzo scioglimento per mafia e i due anni di inferno del commissariamento, noi siamo la scelta giusta per far ripartire Lamezia”.