Lamezia: il liceo scientifico Galilei si conferma migliore scuola

Lamezia Terme – A breve le scuole superiori inizieranno il loro orientamento per aiu-tare gli alunni delle scuole medie a scegliere il percorso di studi migliore. L’orientamento più efficace però, risulta essere, per il Liceo Galilei, il dato risultante dalla ricerca della Fondazione Agnelli, che anche per quest’anno lo conferma come migliore scuola presente sul territorio lametino. A dirlo è Eduscopio, con la rileva-zione che dal 6 novembre è consultabile online. Per l’edizione di quest’anno, la Fon-dazione Agnelli ha analizzato i dati di 1.255.000 diplomati e, sulla base di questi, ha proposto in modo semplice e trasparente informazioni utili a capire se la scuola supe-riore ha svolto un buon lavoro.
In base all’indice fga, calcolato tenendo conto della riuscita dello studente nei primi anni universitari (numero di esami superati e voto di conseguimento), tra le scuole del lametino, risulta essere proprio il Liceo scientifico Galilei la scuola che prepara me-glio al mondo universitario. Il Galilei che conferma il primato tra i Licei e gli altri I-stituti del territorio con un indice fga di 67,79, consegue un punteggio tra i più alti in Regione.
Nella provincia di Catanzaro è secondo solo al Liceo scientifico Siciliani di Catanza-ro, mentre si distacca di quasi dieci punti da tutte le altre scuole presenti sul territorio.
Così commenta la Dirigentedel Galilei Teresa Goffredo:“La ricerca della Fondazio-ne Agnelli mi riempie di orgoglio e poiché questo è il tempo di orientamento, ai genitori interessati all’iscrizione, mi sento di suggerire di consultare i Piani dell’Offerta Formativa e sondare il parere di chi la Scuola la frequenta e la vive tutti i giorni con passione e dedizione.Il Galilei, infatti, mostra risultati assolutamente po-sitivi: ha la percentuale più altadi studenti che superano il primo anno di Università, ha il più alto numero di studenti che superano i test della facoltà di medicina e in questo stiamo attuando uno studio interno alla Scuola che cerchi di seguire gli stu-denti anche nei percorsi futuri.Da aggiungere, fattore di non poco conto, il fatto che molti studenti del liceo proseguono gli studi in Politecnici o Atenei che hanno un alto livello di selettività, ai quali negli ultimi anni si aggiungono atenei europei. La quali-tà del percorso formativo del Galilei, grazie a una proficua e attenta opera di proget-tazione del Collegio dei docenti, risulta essere proiettata a rendere un servizio unico di qualità al territorio, creando le condizioni per le quali gli studenti possano intra-prendere con successo il passo successivo nelle loro traiettorie di vita. Appare dun-que doveroso e opportuno, rimarcare il lavoro di tanti docenti che credono i-nun’Istituzione che ha reso e continua a rendere un eccellente servizio alla cultura della comunità lametina e dell’intero territorio della nostra provincia.”