Lamezia: lunedì sit-in a difesa dell’ospedale Giovanni Paolo II

Lamezia Terme – Il Coordinamento Sanità 19 Marzo ha programmato per lunedì 13 gennaio un sit –in davanti all’ospedale  di Lamezia Teme con inizio alle ore 9 a difesa del nosocomio lametino. La decisione è stata assunta dopo “aver sentito Dirigenti dell’A.S.P. di CZ i quali  confermavano che le assunzioni già autorizzate non saranno effettuate, da parte della Commissione prefettizia, per problemi di copertura finanziaria e che altri D.C.A.- a differenza di quanto detto nell’ultimo incontro con il Commissario ad acta Gen. Saverio Cotticelli – tramite i quali autorizzare altre assunzioni in emergenza, anche a tempo determinato, nello specifico per l’ospedale di Lamezia Terme, non saranno emessi ed attuati a breve termine”. Quindi nell’apprendere “i disagi creati anche nell’ambulatorio del reparto di Ginecologia”  per tali ragioni, oltre che per scongiurare la possibilità che la situazione ospedaliera peggiori, dalle ore 9 del prossimo lunedì 13 Gennaio, a tutela  dell’ ospedale Giovanni Paolo II” il coordinamento sanità 19 marzo sarà presente con un sit-in davanti lo stesso nosocomio! Ed  Invitiamo tutta la cittadinanza, sigle sindacali ed associazioni a partecipare… A dire basta a queste mortificazioni del territorio!”