Open space diventa associazione di promozione sociale

Lamezia Terme – Una nuova denominazione, una nuova governance, una revisione attiva della mission e della vision, Open Space APS si affaccia al 2021 in una forma completamente rinnovata.
Alle attività di ideazione e realizzazione di iniziative culturali innovative, si affianca da oggi un portafoglio completo di servizi dedicato agli Enti del Terzo Settore. Open Space APS diventa agenzia di consulenza entro l’economia culturale; adeguamento alla riforma del Terzo Settore, formulazione strategica, progettualità, rendicontazione di progetto, istituzionalizzazione di partnership tra pubblico e privato, nodo di interscambio informativo, incubatore e laboratorio di iniziative culturali.
Queste le parole di Antonio Esposito, neo-presidente dell’associazione:
“Ci si affaccia a un percorso associativo finalizzato a fronteggiare le nuove sfide competitive nell’ambito dell’economia culturale. Introducendo una metodologia innovativa di ricomposizione ragionata della consulenza verso gli Enti di Terzo settore, volta a ridurre il costo sociale e finanziario della consulenza gestionale e strategica, Open Space diviene il primo soggetto erogatore di servizio culturale attivo sul territorio. Un soggetto unico nel suo genere organizzato per creare valore attraverso la continua lettura critica della domanda di iniziative culturali. Open Space opera dunque su un duplice fronte: da un lato ideazione, organizzazione e più in generale offerta al pubblico di attività culturali originali ad alto contenuto innovativo, dall’altro offerta di servizi di consulenza e incubazione culturale. Si vuole attivare una nuova stagione interlocutoria e proficua tesa a porre al centro dell’agire associativo il territorio, gli Enti e tutti quei soggetti chiamati a rispondere alle sfide lanciate dalla riforma del Terzo Settore. Nei prossimi giorni sarà attivata una chiamata all’azione attraverso il tesseramento 2021, volta a creare delle short-list per l’individuazione di figure professionali che possano saltuariamente collaborare nella realizzazione delle attività istituzionali e di interesse generale dell’APS. Open Space si servirà della collaborazione con lo Studio Commerciale Esposito di Lamezia Terme, per poter erogare, secondo norma di legge, consulenza contabile e fiscale.
Open Space APS inoltre continua nella sua attività di Ente organizzatore di eventi culturali. Entro gennaio 2021 sarà chiuso il calendario di “Ormeggi – Festival Letterario di Lamezia Terme” che, salvo ulteriori slittamenti dovuti alla pandemia, dovrà svolgersi a Lamezia Terme nel maggio 2021, con tantissimi autori, talent e fenomeni social e poi i consueti giovedì sera con “Vinilica33” e una versione smart di “Contemporanea” per arrivare infine ai celebri percorsi fotografico-letterari di trekking urbano “Impressioni Mobili.”
Open Space APS ha inoltre mutato la sua governance: dal 23 dicembre 2020 il nuovo presidente è il Dott. Antonio Esposito, dottore commercialista, consulente d’impresa, progettista e docente; vice–presidente è il Dott. Claudio Petronetti, dottore in Geologia, operatore culturale e già vice-presidente dell’Associazione Culturale Chiostro; segretario-tesoriere è la sig.ra Rita Giura, progettista, OSP e operatrice culturale.