Pd: Orlando, ignorate nostre proposte innovative su giovani

Catanzaro- “Non mi sembra che nella maggioranza ci siano soltanto proposte di grande rinnovamento. I fatti vanno in un’altra direzione”. Cosi’ Andrea Orlando, poche ore dopo la scelta delle liste Pd in direzione nazionale, ha risposto alle critiche avanzate da Renzi in merito alla mancanza di nomi innovativi tra le candidature della minoranza del partito.
“Tra i nomi da noi proposti avevamo anche giovani ricercatori, il portavoce della mia mozione, che e’ un giovane con meno di 30 anni, ed altri ragazzi alla prima legislatura che non sono stati ricandidati. Se il tema era scegliere, tra le nostre proposte, i giovani – sottolinea Orlando – c’erano tutte le possibilita’ di farlo”.