Elezioni: Dieni (M5S), solo noi estranei a voto di scambio

Catanzaro, 22 feb. – “Il Movimento 5 Stelle e’ l’unica forza politica estranea al voto di scambio politico-mafioso”. E’ quanto dichiara la candidata alla Camera nel collegio di Reggio Calabria Federica Dieni. Venerdi’ 23 febbraio, al polifunzionale di Campo Calabro (ore 18), la deputata partecipera’ alla presentazione del libro “Il voto di scambio politico-mafioso”, scritto dal parlamentare 5 stelle Mario Michele Giarrusso, ricandidato al Senato. “In questi anni – aggiunge Dieni -, la politica di destra e di sinistra non si e’ fatta scrupoli ad accettare voti “inquinati” pur di accaparrarsi poltrone nelle istituzioni locali e nazionali. Il voto di scambio, purtroppo, e’ diventata una deprecabile prassi soprattutto al Sud e in particolar modo in Calabria, dove una classe dirigente famelica ha accettato scientemente di fare patti con il diavolo pur di mantenere postazioni di potere. Il Movimento 5 Stelle e’ immune a pratiche di questo tipo e lo abbiamo dimostrato con le nostre puntuali denunce contro la corruzione morale della vecchia politica, da cui dipende il peso sempre crescente della malavita organizzata. Il prossimo 4 marzo – conclude Dieni – i cittadini reggini e calabresi hanno l’opportunita’ di voltare definitivamente pagina e di scegliere l’unica forza politica in grado di garantire onesta’, trasparenza degli atti e indipendenza dalle logiche perverse che hanno affamato una delle regioni piu’ belle d’Italia”. Il tour elettorale di Dieni prevede, sempre per venerdi’ 23 febbraio, una tappa (ore 16) al Centro civico di Pellaro, periferia Sud di Reggio, nel corso della quale – alla presenza dello stesso Giarrusso – verra’ presentato il programma di governo del Movimento 5 Stelle.