Provinciali: Cuda, a Catanzaro elezioni confermano presenza Pd

Catanzaro – “Le elezioni provinciali di Catanzaro dimostrano che il Pd insieme a formazioni civiche e democratiche esistenti sul territorio ci sono e vogliono continuare a rappresentare le comunità e la propria gente. Un voto che, indirettamente, può offrire ulteriori motivi di incoraggiamento anche all’azione riformatrice e di cambiamento impressa al governo regionale guidato da Mario Oliverio”. Lo afferma Gianluca Cuda, Segretario Federazione Pd Catanzaro, che rivolge “un ringraziamento a tutti coloro che, ad ogni livello, nel Pd si sono spesi nella campagna elettorale per la Provincia di Catanzaro. Ernesto Alecci – aggiunge – per un soffio non ha centrato il risultato e, contro tutti i pronostici, ha dimostrato una buona capacità politica. Ci sono tanti modi per perdere e quella che oggi registriamo come una sconfitta, legata soltanto ai meccanismi elettorali di secondo livello, si presta a una lettura più approfondita”.

Cuda ritiene che “ll candidato del Pd e delle liste civiche collegate è riuscito a prevalere nelle prime tre fasce di Comuni ed anche nella città capoluogo di regione, che conta i voti più pesanti nel calcolo ponderato, ha raggiunto un risultato importante, che mette in risalto – fra l’altro – al di la delle apparenze, una evidente fibrillazione della maggioranza comunale. Sta a noi, ora, riprendere da subito il lavoro nel partito e nella società per ricostruire e rilanciare la nostra azione politica e far tesoro del lavoro che è stato fatto e che non deve andare disperso”.

Il Segretario della Federazione Pd Catanzaro indirizza i suoi “auguri sinceri a Davide Zicchinella, consigliere provinciale eletto nelle fila del Partito democratico, che con dedizione e spirito di appartenenza, voto per voto, è riuscito a ottenere la riconferma in Consiglio provinciale”. Cuda ifine annuncia che “il Pd farà la sua parte all’opposizione, saremo attenti e vigili affinché il grande lavoro di ricucitura dei territori compiuto in questi anni di governo della sinistra alla provincia di Catanzaro presieduta da Enzo Bruno non venga disperso; vigili e attenti a che tutti i territori della provincia ottengano la giusta attenzione e considerazione”.

,