Lavoro: Ferro (Fdi), fondi Lsu-Lpu Calabria frutto mobilitazione

Catanzaro – “Sono particolarmente soddisfatta per l’approvazione da parte della Camera dell’ordine del giorno che ho sottoscritto, insieme ai colleghi di Forza Italia, per il finanziamento di 50 milioni necessari al proseguimento dei contratti per i 4.500 Lpu-Lsu calabresi, e alla approvazione delle deroghe finalizzate alla stabilizzazione dei lavoratori”. E’ quanto afferma la vice capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Wanda Ferro, che annuncia la presentazione di un apposito emendamento al Senato da parte di Fdi.
“Il passo indietro da parte del Governo – prosegue Wanda Ferro – che aveva tagliato quelle risorse che invece meritano di essere storicizzate, e’ il frutto della forte e civile mobilitazione che ha unito lavoratori, organizzazioni sindacali, amministratori e parlamentari dei diversi partiti di opposizione. Terremo alta – assicura – l’attenzione affinche’ nella legge di bilancio vengano effettivamente inserite le risorse che servono a difendere il lavoro e il pieno ed effettivo completamento dei percorsi di stabilizzazione per chi, ormai da vent’anni, presta la propria preziosa opera all’interno della pubblica amministrazione”.