Comune Reggio: saluto fascista in aula; Pd, “Assurdo”

Reggio Calabria  – “Siamo all’assurdo. Un consigliere comunale di Forza Italia, che si e’ pure candidato a sindaco di Reggio Calabria, oggi ha risposto all’appello del Consiglio comunale con il saluto fascista e gridando “a noi”. Si tratta di un episodio gravissimo, che offende il decoro delle istituzioni e denota un grave scadimento di valori a cui, purtroppo, stiamo assistendo da piu’ tempo ai piu’ alti livelli istituzionali”. Lo afferma, in una nota, Giovanni Puccio, coordinatore del Pd area metropolitana di Reggio Calabria. “Dal canto nostro, ci affianchiamo – continua – al sindaco Giuseppe Falcomata’, che giustamente ha parlato di vilipendio delle istituzioni e ha denunciato la gravita’ dell’accaduto”.