Fi: costituito gruppo consiliare Comune Cetraro

Cosenza – Nuove adesioni a Forza Italia nel Cosentino. Ad ufficializzarle, ed a salutarle con favore, e’ il commissario unico del movimento azzurro in provincia di Cosenza, il consigliere regionale Gianluca Gallo. Al centro dell’attenzione, la costituzione del gruppo consiliare forzista in seno al civico consesso di Cetraro. Ne faranno parte i consiglieri comunali Angela Onorato, Roberto Ricucci e Samuele Losardo, quest’ultimo nei giorni scorsi nominato commissario cittadino.
“Sono davvero felice – dice Gallo – di poter verificare come il processo di riorganizzazione avviato sul territorio inizi a dare buoni frutti, a testimonianza della vitalita’ del nostro movimento e della validita’ delle idee portate avanti. Con un simbolico ma sincero ed affettuoso abbraccio – continua – accolgo i consiglieri che a Cetraro hanno inteso assumere su di se’ l’importante responsabilita’ di rappresentare Forza Italia in consiglio comunale: conoscendone l’impegno e le capacita’, oltre che la stima diffusa di cui godono, sono sicuro che Losardo, Ricucci e Onorato sapranno non solo tutelare al meglio, pur dalle fila della minoranza, gli interessi della comunita’ di appartenenza, ma anche contribuire in maniera determinante al processo di costruzione di una classe dirigente che incarni i valori del liberalismo e del cattolicesimo popolare, rappresentando le ragioni del popolo dei moderati in un’epoca storica in cui sembrano avanzare estremismi, ed in qualche caso estremisti, che non fanno bene ne’ alla politica ne’ tantomeno all’Italia”. Secondo il commissario provinciale di Fi, “i segnali positivi che arrivano da Cetraro e da molti altri comprensori troveranno massima attenzione e disponibilita’ ad ogni livello in Forza Italia: credo nella centralita’ dei territori e sara’ per questo mia cura assicurare un raccordo costante tra essi ed il nostro movimento, sul piano regionale come su quello nazionale, per favorire la ricerca di soluzioni alle problematiche che interessano i paesi e le citta’ del Cosentino. Andiamo avanti – conclude – con fiducia lungo la strada tracciata: come i fatti dimostrano, e’ quella utile alla Calabria ed ai calabresi”.