Venezuela: Santelli (Fi), “Il governo italiano e’ immobile”

Catanzaro – “Un governo immobile, prigioniero dell’ottusita del Movimento 5S e dell’opportunismo della Lega che fa come le tre scimmiette, sta consentendo indirettamente, con il veto posto in Europa, a un feroce dittatore contro Maduro di continuare a prosperare”. Lo afferma, a proposito delle vicende venezuelane, Jole Santelli, vice presidente della commissione antimafia, deputato di Forza Italia.
“Il Venezuela – dichiara – e’ un Paese allo stremo, con tanti cittadini di origine italiana rimasti delusi da un atteggiamento ipocrita del governo Di Maio – Salvini, incapace di avere una linea comune in politica estera. Gli stipendi di questo Paese ricco di petrolio sono arrivati a 4 dollari mensili, ma cio’ non basta al governo italiano per riconoscere Gaildo e dare un colpo a un dittatore sanguinario come Maduro – conclude Santelli – a riprova della insufficienza di un esecutivo senza identita’”.