Spari a Napoli: Santelli (FI), bimba lasciata da sola da Governo

Roma  – “Lo Stato ha lasciato sola Noemi, mentre avremmo dovuto vedere il presidente del consiglio e il ministro degli Interni andare a Napoli e starle vicino”. Così in una nota, Jole Santelli, vice presidente della commissione antimafia di Forza Italia. “Sono allibita – dice Santelli – da cittadina, prima che da parlamentare. Mi chiedo dove nasca questa indifferenza mentre una bambina viene colpita in strada da una pallottola in una delle città più importanti del nostro Paese. Chiediamo al presidente Mattarella di assumere su di sè l’onere di rappresentanza, essendo l’unico in grado di rappresentare tutti. È una sconfitta per tutti, mentre la politica di governo passa il tempo a farsi selfie e ignora un fatto del genere”.