Comune Cosenza: assoluzioni processo Tesi, soddisfazione Santelli

Cosenza  – “Esprimo soddisfazione per la decisione della Suprema Corte di Cassazione di annullare le condanne inflitte ai presunti responsabili del fallimento Tesi, tra i quali c’erano Luciano Vigna e Michelangelo Spataro”. Lo dichiara Jole Santelli, coordinatrice regionale di Forza Italia. “Ero estremamente convinta della estraneità dei due amministratori comunali di Cosenza – spiega – ad ogni addebito.Questa sentenza dimostra ancora come il principio cardine della nostra Costituzione, la presunzione di innocenza e, sia stato e sia ancora stravolto da chi ribalta le accuse e parte dalla presunzione di colpevolezza.Non basta essere indagati o rinviati a giudizio – continua – per essere vittime di gogne mediatiche e nemmeno essere condannati in via non definitiva.A mio avviso – conclude – la legge Severino è profondamente sbagliata laddove incide pesantemente su procedimenti non esauriti”.