Calabria: Cesa, “Solo con moderati centrodestra governa bene”

Catanzaro  – “Saremo sicuramente in Consiglio regionale con una squadra poderosa, come ai vecchi tempi, ed è un fatto importante per la Calabria e il centrodestra, perché un centrodestra senza un partito moderato poi non governa bene”. Lo ha affermato il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, parlando con i giornalisti a Lamezia Terme (Catanzaro) dove sta partecipando a un’iniziativa del partito per le Regionali.
“Lo dico con molta tranquillità, perché – ha aggiunto Cesa – questo si vede in Italia e anche in Europa: quando manca un partito di centro, non c’è mai stabilità e non c’è mai concretezza nell’azione politica”. Il segretario dell’Udc ha poi evidenziato che “Jole Santelli è la persona giusta per guidare con autorevolezza la Regione Calabria. In questa coalizione vogliamo rappresentare la forza della concretezza e del buon senso, con una squadra che ha grandi capacità politiche e professionali. C’è bisogno di concretezza, basta con le chiacchiere e le promesse che non vengono mai realizzate: questa regione – ha concluso Cesa – ha tante dotazioni, soprattutto da parte dell’Europa, che non sono state utilizzate e che nei prossimi tre anni possono essere realizzate. Stiamo parlando di 1,7 miliardi da spendere: se solo riuscissimo a far questo daremo una svolta alla Calabria”.