Calabria: ok a surroga Sainato al posto di Creazzo in Consiglio

Reggio Calabria  – Ha preso ufficialmente posto sui banchi del Consiglio regionale Raffaele Sainato (Fratelli d’Italia), che ha surrogato Domenico Creazzo (FdI), temporaneamente sospeso dalla carica in seguito al suo coinvolgimento, culminato nell’applicazione di misure cautelari nei loro confronti, in un’inchiesta della Dda di Reggio Calabria. Le surroga di Sainato, che entra nell’Assemblea quale primo non eletto alle Regionali del 26 gennaio scorso nella lista di Fratelli d’Italia nella circoscrizione sud, è stata deliberata in apertura di seduta dell’odierno Consiglio regionale, il primo dell’11esima legislatura. I lavori adesso proseguono con la votazione per l’elezione del presidente del Consiglio regionale e dell’ufficio di presidenza. L’aula ha anche approvato la proposta del consigliere regionale di Forza Italia, Gianluca Gallo, di condensare tutti i lavori nella seduta odierna: la proposta di Gallo è stata motivata dan “ragioni di opportunità, alla luce della emergenza sanitaria in atto a causa dell’epidemia Coronavirus”.