Fase2: Articolo Uno, ordinanza Santelli ha turbato opinione pubblica

Catanzaro – “L’ordinanza con la quale Jole Santelli, Presidente della Regione Calabria, ha avviato la fase 2 dell’emergenza Coronavirus ha turbato ed indignato l’opinione pubblica calabrese e non solo.
Un caso unico, a livello nazionale, di totale senso di irresponsabilità istituzionale e di scarso senso del pericolo”. Lo affermano Berto Liguori e Alex Tripodi del Coordinamento regionale Articolo Uno Calabria “Si i tratta aggiungono – di un provvedimento che nel merito sconfessa e contraddice le prescrizioni normative date dal DPCM della Presidenza del Consiglio e, cosa ancora più grave, calpesta volutamente tutte le raccomandazioni che il mondo scientifico, ancora in queste ore, sta indirizzando alle istituzioni, alla politica, alle persone”.
I due esponenti del Articolo Uno ritengono “che, sia nel metodo che nel merito, la linea seguita dalla Santelli( probabilmente concordata al di fuori dei confini regionali…), sia inaccettabile da un punto di vista istituzionale e vergognosa sul piano della politica”.