Lavoro: Princi (UilTemp), “sette lavoratori contrattualizzati ad Africo”

princi-uiltemp-25

 

 

 

 

 

Reggio Calabria – “Con grande piacere accogliamo la notizia della definitiva contrattualizzazione dei lavoratori precari del Comune di Africo. Nei giorni scorsi avevamo incontrato i Commissari prefettizi con l’obiettivo di sbloccare la situazione. Obiettivo raggiunto. Oggi sette famiglie possono finalmente gioire, i loro diritti sono stati rispettati”. A dichiararlo in una nota è il Segretario Provinciale della UilTemp di Reggio Calabria Stefano Princi.
“All’inizio dell’anno – ha aggiunto Princi – il Comune di Africo aveva fatto sottoscrivere i contratti ai lavoratori, applicando la clausola sospensiva, senza però mai dare seguito alla contrattualizazzione. Una situazione segnalataci dai lavoratori a inizio ottobre e sulla quale abbiamo chiesto al Comune un tavolo di confronto. A seguito di una serie di studi sulla normativa vigente, abbiamo verificato la possibilità effettiva per il Comune di dare esecutività ai contratti”.
“Oggi apprendiamo che i Commissari hanno prodotto la delibera, dando mandato alla ragioneria di pagare ai lavoratori anche gli stipendi arretrati. Un’altra vittoria messa a segno dal sindacato – ha concluso Princi – ma soprattutto dai lavoratori che in questi mesi hanno atteso con grande senso di responsabilità. Ai Commissari il nostro plauso per aver sbloccato la situazione a differenza di altri amministratori comunali che invece decidono di fare spallucce calpestando i diritti dei lavoratori”.