Il gruppo Themis, dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria

Reggio Calabria – Il gruppo Themis, dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, è nato dall’iniziativa di un giovane team di studenti universitari delle facoltà di Giurisprudenza ed Economia di Reggio Calabria.
I promotori e gli aderenti, consapevoli di voler condividere in modo incondizionato il loro percorso di studi, sono animati dal desiderio di conoscenza e comprensione delle molteplici questioni attinenti l’ampio contesto giuridico ed economico, nazionale altresì comunitario.
Ecco perché, fin dai suoi esordi, non sono mancate occasioni di confronto e di crescita, mediante la pianificazione di numerosi convegni e incontri culturali, che saranno realizzati anche nel corso dell’anno accademico attuale.
In più l’organizzazione di un viaggio-studio sarà un ottimo passo per consolidare il loro impegno sempre dalla parte degli studenti e della comunità accademica.
La novità quest’anno sarà data dal nuovo assetto del gruppo, che a breve sarà rinnovato, per favorire lo sviluppo di un contesto dinamico, dove l’incontro tra le diverse opinioni e personalità sarà un ulteriore momento di valorizzazione delle varie iniziative proposte.
Come sempre il gruppo potrà distinguersi per la realizzazione di momenti ludici che, grazie alla collaborazione delle altre associazioni universitarie, non potranno che essere sempre più coinvolgenti.
In conclusione, è giusto esprimere la soddisfazione del gruppo in merito alle recenti elezioni studentesche, in particolare, per la vittoria in organi importanti come il nucleo di valutazione, all’interno del quale abbiamo Domenico Argirò.
Themis tiene inoltre a porgere un caro augurio ai suoi membri, Marco Fusà, attuale assessore ai lavori pubblici del Comune di Rizziconi e Caterina Epifanio, vicesindaco del Comune di Santa Cristina D’Aspromonte.