Cittanova contrattualizza a tempo indeterminato ex Lsu e Lpu

Reggio Calabria – “Si completa un percorso di sviluppo e di professionalizzazione dell’Ente che è frutto di un consistente impegno di questa Amministrazione, finalizzato a garantire stabilità ai lavoratori ex Lsu Lpu del Comune di Cittanova”.
Con queste parole il Sindaco Francesco Cosentino ha definito l’importante lavoro di sinergie che consente oggi la contrattualizzazione a tempo indeterminato di tutti i lavoratori dell’Ente che provengono dal bacino Lsu Lpu.
La notizia è stata ufficialmente comunicata dallo stesso Sindaco a tutti i dipendenti interessati nel corso di un incontro appositamente convocato presso la sala consiliare.
Nell’occasione il primo cittadino ha voluto esternare la soddisfazione dell’intera compagine amministrativa per il raggiungimento di un obiettivo al quale ha lavorato da sempre e che è stato perseguito con grande tenacia da tutta la struttura comunale.
Secondo il Sindaco arrivare oggi alla stabilizzazione rappresenta un forte segnale a sostegno dell’Ente e di tutto il personale che quotidianamente lavora per garantire al meglio tutti i servizi erogati per il bene dell’intera comunità.
Accanto alla legittima soddisfazione il Sindaco, che ha da sempre manifestato la volontà e la sensibilità di stabilizzare tutti i lavoratori ex LSU LPU, ha voluto rimarcare come l’obiettivo sia stato raggiunto grazie ad un lavoro congiunto e ad una seria programmazione sul personale sviluppata negli anni dall’Amministrazione comunale.
Questo traguardo, di rilevante portata per 30 famiglie cittanovesi, consente di dare stabilità lavorativa a tutte le unità, nessuna esclusa, impegnate nei vari servizi comunali.
Il Sindaco ha voluto, inoltre, sottolineare il lavoro svolto dal Segretario Comunale e da tutta la struttura, il continuo confronto fra le parti connotato da grande correttezza, grazie anche all’atteggiamento positivo tenuto dalle organizzazioni sindacali.
Gli uffici si stanno, in atto, adoperando nella predisposizione di tutti gli atti necessari per la partecipazione alla manifestazione di interesse pubblicata dalla Regione Calabria e finalizzata alla stabilizzazione lavorativa delle 30 unità.
La riformulazione della programmazione del piano triennale del fabbisogno del personale consentirà di implementare i servizi e garantirà un futuro lavorativo stabile a tutti i lavoratori ex LSU LPU.
Per questo risultato, raggiunto in un momento storico di particolare difficoltà sul piano finanziario per tutti i Comuni, il Sindaco ha inteso rivolgere un ringraziamento a tutta l’Amministrazione Comunale, che ha condiviso obiettivi e programmi fin dal 2015.
Un apprezzamento diretto va rivolto all’Assessore Lucrezia Calogero che, pur insediata da qualche mese, ha affrontato con impegno e competenza il problema fino alla soluzione.
Apprezzamento anche per il ruolo svolto dalla Regione Calabria che ha storicizzato le risorse finanziarie necessarie, unitamente al contributo economico del Ministero del Lavoro ed in parte all’impegno finanziario a carico del bilancio comunale, per un risultato atteso da venti anni.
Un traguardo importante al quale il Sindaco Francesco Cosentino ha lavorato fin dal suo insediamento e che oggi viene raggiunto grazie anche al contributo, fattivo e competente, di uno staff che ha lavorato incessantemente e silenziosamente.