Regione: ‘Memorial Mino Reitano’, Morrone presneta mozione

morrone-giuseppe600x450Reggio Calabria – Il presidente della Commissione speciale di Vigilanza, Giuseppe Ennio Morrone, ha depositato una mozione in Consiglio regionale per richiedere il riconoscimento del ‘Memorial Mino Reitano’, che annualmente si svolge a Reggio Calabria, come evento di interesse regionale per la sua alta valenza culturale e morale.
“La Calabria – spiega Morrone – vanta tra i suoi personaggi illustri il famoso cantante Mino Reitano, universalmente riconosciuto come uno dei più grandi autori, compositori e interpreti della canzone italiana. Mino Reitano, per come testimoniano la sua storia e la cronaca nazionale ed internazionale, è stato apprezzato in tutti i teatri del mondo, tant’è che molti nostri connazionali, in segno di autentico affetto, hanno istituito circoli ed associazioni per ricordarne il nome e il suo valore artistico. Il “Memorial Mino Reitano”, che si svolge ogni anno il 27 gennaio a Reggio Calabria nel teatro “Francesco Cilea” con ospiti e personaggi illustri e giovani artisti, é divenuto ormai un appuntamento d’interesse nazionale e internazionale. Mino Reitano, prematuramente scomparso – rileva Morrone – resta esempio di una Calabria laboriosa e schiva, ad un tempo fiera ed umile, onesta ed apprezzata. Peraltro – prosegue Giuseppe Ennio Morrone – la Regione Calabria, lo aveva già nominato suo Ambasciatore, riconoscendo lo strettissimo rapporto che Egli aveva sempre mantenuto con la sua terra. Da qui, la celebrazione del ‘Memorial’ di ogni anno a gennaio, di cui va anche riconosciuto il carattere di laboratorio e di scambio di idee, di cultura e di grande essenza morale fra le nuove generazioni di calabresi nel mondo”.