Regione: Giunta ricorre a esterni per dg Segretariato e Sanita’

Catanzaro – La Giunta regionale ricorrera’ a figure esterne all’amministrazione per gli incarichi di dirigente generale dei Dipartimento “Segretariato generale” e del Dipartimento “Tutela della salute e politiche sanitarie”. E’ quanto riporta il sito della Regione, nel quale e’ consultabile il verbale di una recente seduta di Giunta che da’ conto delle decisioni sulla dirigenza. Per quanto riguarda l’incarico di dg del “Segretariato”, la Giunta prende atto che, all’esito dell’avviso interno, e’ pervenuta la candidatura di un solo dirigente di ruolo: “Considerando – si legge nel verbale – che il Segretariato e’ in posizione del tutto particolare e funzionalmente sovraordinata alle altre strutture amministrative e che tale posizione e’ finalizzata all’attuazione del programma politico dell’esecutivo regionale” e che “dal percorso professionale dell’unico dirigente di ruolo che ha avanzato la propria candidatura non emergono specifiche esperienze” in quella direzione, la Giunta decide di richiedere al Dipartimento Organizzazione della Regione la pubblicazione “con urgenza sul sito istituzionale di un avviso pubblico rivolto agli appartenenti ai ruoli dei dirigenti di altre amministrazioni pubbliche e agli esterni alla pubblica amministrazione, secondo quanto previsto” dalla legge regionale 31/2002. Analogamente avviene per l’incarico di dirigente generale del Dipartimento Tutela della Salute, per il quale, all’esito dell’avviso interno, erano pervenute le candidature di due soli dirigenti di ruolo della Regione: considerando “la necessaria interazione con le strutture deputate alla gestione del Piano di rientro e il necessario raccordo tra gli organi di governo della Regione e il commissario ad acta per il Piano di rientro” e riscontrando che “il percorso professionale dei due dirigenti di ruolo che hanno avanzato la propria candidatura non evidenzia una specifica esperienze” in quella direzione, la Giunta – e’ scritto ancora nel verbale di seduta – decide di richiedere al Dipartimento Organizzazione della Regione la pubblicazione “con urgenza sul sito istituzionale di un avviso pubblico rivolto agli appartenenti ai ruoli dei dirigenti di altre amministrazioni pubbliche e agli esterni alla pubblica amministrazione.