Regione: Giudiceandrea, riforma vitalizi si fara’

Catanzaro – “La legge regionale che riordina i cosiddetti vitalizi si fara’ perche’ e’ giusto ed etico mettere mano su questa vicenda”. E’ quanto afferma il consigliere regionale e capogruppo di Democratici e Progressisti Giuseppe Giudiceandrea a proposito della norma che deve disciplinare i vitalizi per gli ex consiglieri regionali e introdurre un nuovo sistema pensionistico per quelli in carica.
“E’ necessario – continua Giudiceandrea – disciplinare il nuovo sistema contributivo e agire sui vitalizi degli ex consiglieri regionali. Avremo cosi’ un risparmio consistente pari a 1 milione e 900mila euro all’anno. Ribadisco che, seguendo le indicazioni del presidente dell’Inps Tito Boeri, bisogna tagliare gli emolumenti dei consiglieri regionali attraverso l’introduzione di ammortizzatori sociali. Tagli che variano dal 6% al 13% , percentuale che ara’ legata agli anni di consiliatura e la somma calcolata con il metodo contributivo. Contribuire al sistema previdenziale in un momento cosi’ difficile per il nostro Paese – conclude il capogruppo di Democratici e Progressisti – e’ un obbligo oltre che un dovere morale. Far partire un segnale del genere dalla Calabria sarebbe un messaggio politico forte per tutti e un esempio da seguire”.