Regione: Consiglio, prossima settimana aula e tre commissioni

Reggio Calabria – Quattro appuntamenti caratterizzeranno la prossima settimana politica e istituzionale della Regione. Il piu’ significativo e’ la seduta del Consiglio regionale programmata per martedi’ 23 ottobre, con inizio fissato alle ore 14 e con tre punti all’ordine del giorno: lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata e a risposta scritta e lo svolgimento di interpellanze. Sempre martedi’ 23 ottobre, poi, prima della seduta dell’Assemblea e’ calendarizzata una riunione della seconda Commissione “Bilancio e Programmazione”, che presenta ben 12 punti all’ordine del giorno: tra i punti principali, l’esame e la discussione sul Documento di Economia e Finanza (Def) della Regione per il triennio 2019-2021, di iniziativa della Giunta regionale, il provvedimento sull’introduzione del voto elettronico in Consiglio regionale (proponente il consigliere Franco Sergio), la legge sui distretti turistici e sulle zone a burocrazia zero (proponente il consigliere Michele Mirabello). Due, invece, gli appuntamenti in programma giovedi’ 25 ottobre: la seduta della quarta Commissione del Consiglio regionale, “Ambiente e Assetto del territorio” e la seduta della commissione contro la ‘ndrangheta.

Quattro i punti all’ordine del giorno della riunione della quarta Commissione: la legge sull’autorecupero del patrimonio immobiliare pubblico, di iniziativa della Giunta regionale, le leggi sulla promozione della mobilita’ elettrica in Calabria (proponente il consigliere Orlandino Greco) e sull’istituzione della riserva naturale “Giganti del Cozzo del Pesco” (proponente il consigliere Domenico Bevacqua, presidente della stessa commissione). Tre, invece, i punti all’ordine del giorno della seduta della commissione anti-‘ndrangheta in programma giovedi’: l’esame e la discussione del Piano speciale Legalita’ Antiracket e Antiusura previsto dall’articolo 4 della legge regionale 9 del 2018, il testo unico di “Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della ‘ndrangheta e per la promozione della legalita’, dell’economia responsabile e della trasparenza”, lo stato di attuazione della stessa legge regionale 9/2018 – e’ invitato il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio – e infine comunicazioni del presidente della Commissione, Arturo Bova, sull’organizzazione della giornata di studio sui fenomeni mafiosi prevista il 13 dicembre 2018.